Ultima modifica: 14 settembre 2021
IC Romeo Cammisa > Comunicazioni ... alle famiglie > Lettera del Dirigente Esposito di Buon anno scolastico

Lettera del Dirigente Esposito di Buon anno scolastico

Carissime bambine e alunne, Carissimi bambini e alunni,

siamo all’inizio di un nuovo anno scolastico che sarà certamente migliore di quelli appena trascorsi. La speranza che tutto vada bene sia la vostra certezza, la voglia di crescere e di imparare sia la vostra forza, il coraggio di affrontare e superare le difficoltà animi e sostenga questo bel viaggio che stiamo per intraprendere insieme. Fate tesoro di tutti gli insegnamenti e le esperienze che vi proporranno i vostri meravigliosi insegnanti. Imparate ad amare la cultura e lo studio, le “arti e la scienza”, lo stare e il lavorare insieme ai vostri compagni, senza barriere e senza differenze. Anche quest’anno diventi un’occasione per impreziosire la vostra personalità, per capire meglio il mondo che vi circonda e difendere la natura e il vostro futuro. Non stancatevi mai.

 

Carissimi genitori,

ci avete affidato i vostri figli e noi tutti ci impegneremo a farli crescere e diventare cittadini colti e responsabili, leali e onesti. Insieme, con il vostro aiuto, lavoreremo più sereni e con maggiore incisività. Senza di voi riusciremo a fare poco.

 

Carissimi docenti e non docenti,

abbiate cura delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi che vi sono stati affidati. Ricordate sempre che la vostra professione è la più bella del mondo sia perché tra le vostre mani ci sono fiori che stanno sbocciando, sia perché avete l’opportunità di insegnare ai vostri alunni a vivere e a realizzare il mondo che immaginiamo…

“un mondo dove vige il rispetto universale per i diritti dell’uomo e della sua dignità, per lo stato di diritto, per la giustizia, l’uguaglianza e la non discriminazione; dove si rispettano la razza, l’etnia e la diversità culturale e dove vi sono pari opportunità per la totale realizzazione delle capacità umane e per la prosperità comune.

Un mondo che investe nelle nuove generazioni e in cui ogni bambino può crescere lontano da violenza e sfruttamento.

Un mondo in cui ogni donna e ogni ragazza può godere di una totale uguaglianza di genere e in cui tutte le barriere all’emancipazione (legali, sociali ed economiche) vengano abbattute.

Un mondo giusto, equo, tollerante, aperto e socialmente inclusivo che soddisfi anche i bisogni dei più vulnerabili.

Tratto da Trasformare il nostro mondo: l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

 

Buon anno scolastico 2021/2022 a tutti voi.

Il Dirigente Scolastico

Prof. Domenico Esposito

Scarica allegato